20/2/2011 23:14:32
News ed Eventi : Lezioni di caccia

Dopo lunghe riflessioni e migliaia di tentennamenti io e Federica decidiamo di iniziare con i nostri cuccioloni l'addestramento per l'attività venatoria.



 


Le nostre nozioni al riguardo sono praticamente nulle, così ci affidiamo a degli amici per testare l'istinto alla caccia di Toro e Kalì. Ci ritroviamo presso il nostro allevamento e con qualche imarazzo ed un pizzico di insicurezza  iniziamo la prova. Parte Kalì che appena nota il pennuto impazzisce e viene colta dall'istinto atavico che tutti i cani da caccia portano nel loro DNA. L'amico Nico riesce a stento a trattenere l'impeto di Kalì che però dopo qualche minuti, attraverso la mano decisa di Nico, capisce cosa deve fare, placa la sua euforia e si cimenta in una ferma plastica che mantiene per qualche minuto. Non avendo plasmato Kalì per la ricerca del tartufo ero abbastanza convinto della sua riuscita, anche se non speravo in una reazione così immediata. Dopo qualche sorriso e pacche sulle spalle, l'idea di testare anche il Toro si fà sempre più incessante nella mia mente e anche se vengo bloccato dall'amico Davide che conosce molto bene le potenzialità del Toro  nella ricerca del tartufo e ha paura di sciupare un pò le sue qualità con questa prova su quaglia. Rifletto per qualche minuto ma poi decido di procedere con il mio stallone convinto che quel filo invisibile che ci unisce non si spezzerà mai e che non mi deluderà nelle prossime uscite a tartufi, pur avendo assaporato la fase predatoria sempre trattenuta fino  a questo momento. Toro, dopo qualche minuto nelle mani di Nico, ci stupisce tutti eseguendo una ferma degna della copertina di Diana che mantiene per svariati minuti finchè Nico non asseconda i suoi movimenti avvicinandosi sempre di più alla preda, ma dopo un breve cenno di voce Toro ritorna in posa eseguendo addirittura le ferma tipica con la zampa anteriore destra alzata. In quell'esatto momento il mio orgoglio si è elevato immensamente, commosso dal mio inseparabile amico a 4 zampe e dalle sue enormi potenzialità. Anche Federica rimane estasiata dal Toro che la convince sempre di più ad intraprendere questo cammino che valorizzerà notevolmente le doti innate di questa stupenda razza.

 

 


Formato stampa Invia questa news ad un amico Crea un file PDF dalla news

Vanghetti del Liga

NOVITA': Vendita prodotti per animali

Ciotole Felici

I nostri Cuccioli

15-01-21
disponibile maschio bracco ungherese pelo duro »

Pensiero Stupendo è un cucciolo maschio di BRACCO UNGHERESERE A PELO DURO  di 4 mesi&...

News ed Eventi

22-03-21
combattiamo lo stress con il nostro pet »
E' assolutamente provato che .........
02-07-19
XXI Magyar Vizsla European Cup »
Cari Amici Vizslisti, l'AMVCI è onorata di presentare il Programma della XXI Magyar Vizsla Eu...
14-06-19
La fase dell'allattamento nella femmina »
La fase dell'allattamento nella femmina dura normalmente fino a quando i cuccioli hanno raggiunto l'...

Collaborazioni e Pubblicità



Portale italiano sui cani da tartufo Vizsla e Lagotto Romagnolo